L’ozonoterapia è una pratica medica usata principalmente per curare le malattie per le quali le terapie convenzionali non danno i risultati sperati, questa terapia ha una forte azione fungicida,antibatterica e antinfiammatoria, provoca inoltre inattivazione virale. L’ozonoterapia è impiegata in molti ambiti della medicina per la prevenzione e la cura di moltissime patologie.

L’ozonoterapia viene impiegata come attivatore circolatorio e rivitalizzante, inoltre favorisce il rilascio e l’utilizzo dell’ossigeno corporeo.

In dermatologia l’ozonoterapia è impiegata nella cura di herpes zoster e simplex, per la cura e la prevenzione di acne, eczema e per problemi di lipodistrofia (cellulite).

L’ozonoterapia è impiegata anche nella medicina interna per combattere epatite e il morbo di Chron.

In nefrologia e dialisi è impiegata come adiuvante nel trattamento delle patologia ischemiche,metaboliche e osteoarticolari concomitanti con il trattamento di lunga durata.

L’ozonoterapia in neurologia è indicata per la cura della cefalea a grappolo, della depressione e delle malattie neurovascolari.

In odontoiatria è impiegata nel trattamento delle carie e nella disinfezione post-operatoria.

L’ozonoterapia è impiegata anche in campo oncologico come adiuvante nella radioterapia o nellachemioteria e serve per l’incremento della percentuale di O2  insterstiziale del tessuto neoplastico.

In reaumatologia e ortopedia l’ozonoterapia è utilizzata per la cura dell’ ernia discale, deireumatismi articolari, di lombalgie e gonartrosi.

In angiologia e flebologia è impiegata per risolvere l’insufficienza venosa, l’ulcera diabetica e l’ulcera post-flebitica.